Abbiamo iniziato a cucire mascherine per coloro che non possono permettersi di acquistarle. Seguendo una bellissima testimonianza da Wuhan (China) dove un gruppo di cinesi cristiani iniziò a distribuire mascherine gratuitamente per strada con incluso un messaggio di speranza.

cucire mascherine
Rosita impegnata a cucire mascherine.

Grazie alla loro iniziativa ottennero il favore del governo locale, e i cristiani che non erano ben visti, grazie a questa attività furono ben accettati. Qui in Sudafrica, cinque donne che conosciamo si sono offerte di cucire gratuitamente le mascherine, abbiamo ottenuto da professionisti il disegno delle mascherine e ci siamo buttati.

consegna mascherine
Distribuzione di mascherine al personale del Forno Blue Ribbon.

Con ogni mascherina includiamo istruzioni in lingua Xhosa e in Inglese e un messaggio Cristiano di Conforto. Al momento abbiamo confezionato e distribuito più di 1000 mascherine. La cosa si è dimostrata molto utile considerando che al momento per legge non si può entrare in un negozio o uscire per strada senza indossare la mascherina a prescindere dal fatto che sia utile o no.

Distribuzione di mascherine alla comunità di Bethelsdorf, Port Elizabeth.

Grazie a Rosita, Olivia, Cherie, Donnah, e Esme, che fedelmente stanno cucendo mascherine gratuitamente, e naturalmente a tutti coloro che hanno donato elastici e stoffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *